Cervinia cambia nome, la località sciistica si chiamerà “solo” Le Breuil

Con il cambio di nome sarà modificata anche la cartellonistica del paese, oltre ai documenti degli abitanti.

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Novembre 2023 - 18:13
cervinia cambia nome

foto ANSA

Cervinia cambia nome, si chiamerà Le Breuil. Un ritorno al passato deciso con un decreto del presidente della Regione Valle d’Aosta, Renzo Testolin. 

Cervinia cambia nome, si chiamerà Le Breuil

Il nome originario è di origine francese, mentre Cervinia era stato dato in epoca fascista. Ma proprio il nome Cervinia in realtà oltre che una piccola frazione è diventato nel tempo un brand turistico conosciuto in tutto il mondo. A partire dalle sue piste e dai suoi impianti sciistici frequentati ogni anno da migliaia di appassionati della neve. Un comprensorio fondato nel 1934 dalla Società Anonima Cervino che nel 1936 fece realizzare l’impianto che collega Cervinia a Plain Maison con le piste svizzere di Zermatt, 150 chilometri di salite e discese tra Monte Rosa e Monte Cervino. 

Un cambiamento che potrebbe per quello essere un danno sia dal punto di vista del turismo sia per quello di pubblicità e cartellonistica. Per non parlare dei residenti che dovranno rifare tutta le documentazioni che ora riportano entrambi i nomi della frazione. La decisione è stata presa nell’aprile scorso dal Comune di Valtournenche, approvando il dossier sulla ridenominazione di villaggi, frazione e località sul suo territorio. La giunta regionale ha poi preso atto della decisione il 12 settembre scorso e pochi giorni dopo è stato firmato il decreto. 

Netto disesso di Fratelli d’Italia

“Netto dissenso” è stato espresso in una nota da Fratelli d’Italia: “Esprimiamo vivo stupore e sgomento poiché il brand Cervinia è noto in Italia e nel mondo e un così drastico cambiamento, frutto evidente di un’ideologia fuori tempo, spazio e luogo non può che nuocere al settore turistico alberghiero e all’immagine di tutta la Valle d’Aosta” dichiarano Alberto Zucchi, coordinatore regionale per la Valle d’Aosta di Fratelli d’Italia e il deputato Matteo Rosso. 

Forse dovresti anche sapere che…