Ciclista investito e multato: non era sulla pista ciclabile

Pubblicato il 21 ottobre 2011 20:29 | Ultimo aggiornamento: 21 ottobre 2011 20:37

VICENZA, 21 OTT – Ha presentato una denuncia-querela alla Polizia stradale di Vicenza dicendo di essere caduto per colpa di un camion, episodio poi che sarebbe stato confermato dalle telecamere di sorveglianza di alcune aziende artigiane, ma ora rischia a sua volta una multa, anche se limitata.

Protagonista dell'episodio un ciclista di 48 anni, residente a Verona, che transitando lungo la provinciale Riviera Berica, nel comune di Vicenza, è stato affiancato da un camion che poi l'avrebbe fatto cadere, procurandogli lievi lesioni, guaribili in pochi giorni.

L'autista, un 55enne vicentino residente a Mossano, non si è fermato a prestargli aiuto, anche se c'è da capire se l'autista, che rischia una denuncia per omissione di soccorso, si sia accorto della presenza del ciclista.

Quest'ultimo invece, in base all'articolo 182 del Codice della strada, rischia a sua volta una contravvenzione: l'arteria in questione è dotata, in quel punto, di una pista ciclabile e lui invece stava percorrendo in bicicletta la strada provinciale.