Cieca dopo incidente, torna alla guida per una volta dopo 8 anni

Pubblicato il 16 Maggio 2010 - 13:24 OLTRE 6 MESI FA

Laura Raffaeli

Rimasta cieca dopo un incidente stradale torna alla guida di un’auto e di una moto. Laura Raffaeli, presidente dell’associazione Blindsight per l’abbattimento delle barriere sensoriali, ha scelto il Motor Show Città di Rende per riprovare, a distanza di otto anni dall’incidente stradale che le è costato la vista e metà udito, a mettersi alla guida in condizioni di assoluta sicurezza di un veicolo.

Prima Laura Raffaeli ha parlato con gli studenti che hanno fatto le prove pratiche alla guida di un motociclo seguiti dagli esperti della Federazione Motociclistica Italiana che hanno insistito sull’uso del casco sulle due ruote e sui comportamenti corretti alla guida. Poi l’idea, coltivata da tempo ma mai messa in pratica finora, di riprovare a mettersi in sella a una moto.

Sotto lo sguardo incuriosito dei giovani delle scuole, Laura ha dapprima accarezzato la Yamaha che aveva davanti, poi ci si è seduta sopra accompagnata dal suo assistente navigatore. “Èstata un’emozione bellissima – ha detto Laura – che trovo fatica a descrivere. Perché ho provato gioia ma anche rabbia, nella consapevolezza che sono cieca e non potrò più guidare un veicolo da vedente”.

Successivamente Laura si è cimentata anche nella guida di un’automobile. A bordo di una Rd5 ha percorso la pista del Motor Show Città di Rende sotto lo sguardo di ammirazione del pubblico.