Ciro Ascione, morto mentre tentava di salire sul treno: video conferma incidente

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 gennaio 2018 23:05 | Ultimo aggiornamento: 25 gennaio 2018 8:12
Ciro Ascione, un video conferma l'ipotesi dell'incidente

Ciro Ascione, un video conferma l’ipotesi dell’incidente

NAPOLI – Le porte si chiudono, Ciro Ascione non riesce a salire ma non vuole perdere il treno e quindi si appoggia sul predellino rimanendo aggrappato in maniera precaria all’esterno del convoglio, cade e muore.

Così Ciro Ascione – il 16enne trovato senza vita ieri ai margini della linea ferroviaria Napoli-Roma, prima della stazione di Casoria – sarebbe morto per un incidente. A confermare l’ipotesi dell’incidente un video delle telecamere di sicurezza.

Il video è stato acquisito dalla Polizia di Stato che sta conducendo le indagini su quello che, alla luce di quanto si apprende ora da fonti giudiziarie, sarebbe un drammatico incidente. La stazione di Casoria è la prima in cui si ferma il treno che collega Napoli a Caserta.

Sabato pomeriggio, Ciro era uscito di casa per incontrare la sua ragazza: i due avevano preso appuntamento in pieno centro a Napoli, in via Toledo, e si erano poi separati verso le 20.45. Da lì Ciro ha raggiunto piazza Garibaldi, dove ha sentito telefonicamente i genitori che lo stavano aspettando alla stazione di Casoria; una telecamera lo ha ripreso proprio mentre entrava in stazione e passava davanti alla libreria Feltrinelli. Il giovane ha poi preso il treno delle 21.22 Napoli-Caserta, che fermava appunto a Casoria.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other