Como: picchiata dal marito dopo lite, è in prognosi riservata

Pubblicato il 2 Gennaio 2013 15:10 | Ultimo aggiornamento: 2 Gennaio 2013 15:14

Como: picchiata dal marito dopo lite, è in prognosi riservataCOMO – Como, viene picchiata dal marito dopo l’ennesimo litigio: una donna è in prognosi riservata. Il litigio è avvenuto in casa, a via Canturina. L’uomo, 50 anni, è stato arrestato con l’accusa di lesioni aggravate.

L’allarme è stato lanciato dai vicini che sentendo le urla hanno chiamato la polizia: gli agenti hanno trovato la donna a terra, in stato di semi incoscienza.

Il medico del 118 ne ha disposto il trasferimento in elicottero all’ospedale di Gravedona, dove e’ in prognosi riservata per una frattura cranica. L’uomo ha ammesso di avere picchiato la moglie dopo una lite: la donna sarebbe caduta e il marito l’avrebbe presa a calci alla testa.