Daniela Usai ritrovata in mare: era scomparsa dal traghetto per Cagliari

Pubblicato il 19 luglio 2012 14:56 | Ultimo aggiornamento: 19 luglio 2012 15:02
tirrenia

Foto Lapresse

ARBATAX (OGLIASTRA) – Daniela Usai era scomparsa dal traghetto tra Civitavecchia e Cagliari, il suo corpo è stato trovato in mare. E il riconoscimento del papà ha dato un nome a quel cadavere trovato nel Golfo di Orosei.

Daniela, 29 anni, stava tornando da Roma, dove abitava, a bordo di un traghetto della Tirrenia che era salpato da Civitavecchia la sera del 14 luglio. L’arrivo era previsto a Cagliari per la mattina dopo. Ma durante la notte Daniela scomparve.

A trovare il cadavere è stato il 19 luglio un pescatore a 5 miglia dalla costa in località Pedra Longa, 5 chilometri a nord di Arbatax.

L’allarme era scattato dopo che la ragazza non aveva risposto alla chiamata del comandante della nave Aurelia: lo stesso comandante era stato messo avvisato dai passeggeri che avevano trovato una borsa della ragazza su un ponte della nave.