Demografia Italia: -100mila saldo nascite-morti, record da Grande Guerra

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 giugno 2015 12:48 | Ultimo aggiornamento: 15 giugno 2015 12:48
Demografia Italia: -100mila saldo nascite-morti, record da Grande Guerra

Demografia Italia: -100mila saldo nascite-morti, record da Grande Guerra

ROMA – Il movimento naturale della popolazione (nati meno morti) ha fatto registrare nel 2014 un saldo negativo di quasi 100 mila unità, che segna un picco mai raggiunto nel nostro Paese dal biennio 1917-1918 (primo conflitto mondiale).

Lo rileva l’Istat. Sono stati registrati quasi 12 mila nati in meno rispetto al 2013. Anche i nati stranieri continuano a diminuire (-2.638), pur rappresentando il 14,9% del totale dei nati. La mortalità resta stabile, con una lieve diminuzione in valore assoluto (-2.380).