Elisa Zanfagnin trovata morta vicino la sua auto: vene tagliate

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 febbraio 2015 15:33 | Ultimo aggiornamento: 12 febbraio 2015 15:33
Elisa Zanfagnin trovata morta vicino la sua auto: vene tagliate

Elisa Zanfagnin trovata morta vicino la sua auto: vene tagliate

UDINE – Elisa Zanfagnin era scomparsa lo scorso 10 febbraio dalla sua casa di Torviscosa, in provincia di Udine. A dare l’allarme i genitori e il compagno, che non avevano più sue notizie. La mattina dell’11 febbraio il corpo senza vita di Elisa è stato ritrovato vicino alla sua auto: la giovane si sarebbe tagliata le vene.

La Zanfagnin, 30 anni, era una giovane assistente domiciliare. La mattina di martedì è uscita di casa e ha fatto perdere le sue tracce. Gli investigatori hanno dapprima trovato la sua auto, una Citroen, poi il suo corpo nelle campagne della provincia di Udine.

La giovane donna si è uccisa tagliandosi le vene dei polsi e prima del gesto estremo ha lasciato due biglietti: uno in casa e uno nella sua auto.