Emiliano Morelli, allenatore scuola calcio Vallerano stroncato da un malore a 23 anni

di redazione Blitz
Pubblicato il 27 aprile 2018 20:41 | Ultimo aggiornamento: 27 aprile 2018 20:41
Emiliano Morelli, allenatore della scuola calcio di Vallerano stroncato da un malore a 23 anni

Emiliano Morelli, allenatore della scuola calcio di Vallerano stroncato da un malore a 23 anni

VITERBO – Si è accasciato a terra all’improvviso, sotto gli occhi atterriti degli amici. E’ morto così a soli 23 anni Emiliano Morelli, allenatore della scuola calcio di Vallerano, in provincia di Viterbo.

Il giovane è stato stroncato da un infarto poco dopo mezzogiorno, mentre si trovava con alcuni amici nel centro storico della città. Subito sono scattati i soccorsi, ma per il giovane non c’è stato nulla da fare.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

Emiliano Morelli lavorava al montaggio video come freelance e da qualche anno si era trasferito con la famiglia da Roma a Vallerano. Qui era subito entrato in contatto con la Polisportiva Monti Cimini, dove allenava le giovani leve giallonere e organizzava manifestazioni. Il fratello gioca con la squadra maggiore della società e il papà Massimiliano è un giornalista.

Commosso il messaggio di addio della Polisportiva.

“E’ un dramma che colpisce tutti noi della società e l’intera comunità – ha detto il presidente Gianni Patrizi – non ci sono parole. Siamo addolorati per quanto è avvenuto e ci stringiamo intorno alla famiglia Morelli per questo grave lutto”.

Il corpo del giovane è stato trasferito all’obitorio del cimitero di Vallerano, in attesa di disposizioni.