Fiom, Landini: “Sciopero di almeno 2 ore il 20 marzo”

Pubblicato il 19 Marzo 2012 14:36 | Ultimo aggiornamento: 19 Marzo 2012 14:52

ROMA – ”Propongo che il Comitato centrale proclami per domani almeno due ore di sciopero per dire che non siamo disposti ad accettare modifiche all’articolo 18”. Cosi’ il segretario generale della Fiom, Maurizio Landini, al comitato centrale dei metalmeccanici della Cgil.

”Domani e’ la giornata piu’ utile perche’ arrivi dalle fabbriche un messaggio chiaro: che noi vogliamo l’accordo, ma un accordo che estenda i diritti e limiti la precarieta”’, ha aggiunto Landini. ”Ad oggi non vediamo le condizioni per un accordo positivo, perche’ il governo ha dichiarato che intende modificare l’articolo 18”, ha spiegato il leader sindacale.