Firenze/ Rapina in gioielleria: minacciano la commessa e scappano con 400 mila euro di diamanti

Pubblicato il 16 Luglio 2009 16:10 | Ultimo aggiornamento: 16 Luglio 2009 16:16

Hanno aspettato che arrivasse la prima dipendente all’ingrosso di gioielli, una donna di 44 anni, e poi si sono fatti aprire e consegnare tutto.

È successo a Firenze, in Viale Europa: la dipendente è stata minacciata da due uomini e poi rinchiusa in bagno: è stata liberata dal titolare dell’ingrosso dei goielli al suo arrivo.  La ricostruzione dei fatti è ancora in corso, l’unica certezza sta nell’importo totale dei gioielli rubati: 400 mila euro.