Giuseppe Mero coinvolto in incidente mortale. Aveva 1 kg di marijuana in auto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Luglio 2014 - 10:44 OLTRE 6 MESI FA
Giuseppe Mero, coinvolto in incidente mortale. Aveva 1 kg di marijuana in auto

Giuseppe Mero, coinvolto in incidente mortale. Aveva 1 kg di marijuana in auto

CAVALLINO (LECCE) – Giuseppe Mero 50 anni, finirà agli arresti domiciliari dopo essere  rimasto coinvolto nella serata del 1 luglio  in un incidente stradale costato la vita a un  meccanico a Cavallino (Lecce). Per l’uomo l’accusa è  di omicidio colposo e detenzione di stupefacenti: vicino alle lamiere della sua Mercedes, subito dopo l’incidente i carabinieri hanno trovato e sequestrato un panetto di marijuana da un chilogrammo.

Mero ha  precedenti penali per spaccio. L’uomo è comunque risultato negativo al test che gli è stato fatto per verificare se avesse fatto uso di stupefacenti. L’incidente è avvenuto alle porte di Cavallino, sulla strada per Caprarica.

La vittima è Carmelo Delle Donne, di 73 anni, travolto mentre viaggiava sulla sua Toyota Yaris Verso, dopo essersi immesso sulla carreggiata da una stradina laterale. Mero, che nello scontro ha subito lesioni varie e una frattura ad una gamba, è ora ricoverato in ospedale.