Il maniaco col berretto, caccia aperta tra Sampierdarena e Sestri

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 novembre 2014 11:18 | Ultimo aggiornamento: 7 novembre 2014 11:18
Il maniaco col berretto, caccia aperta tra Sampierdarena e Sestri

Il maniaco col berretto, caccia aperta tra Sampierdarena e Sestri

GENOVA – Lo hanno già ribattezzato il maniaco del berretto e in queste ore, dopo l’ultima aggressione, polizia e carabinieri lo stanno cercando nel ponente genovese. Da luglio sarebbero almeno 10 le aggressioni tra Sampierdarena e Sestri. L’ultima ai danni di una professoressa 27enne.

“Quell’uomo aveva un cappellino da baseball di colore chiaro“: tutte le testimonianze hanno confermato questo particolare. Un cappellino da baseball, di colore chiaro.

L’identikit è quello di un uomo sui 25 anni, di bassa statura. Indossa vestiti sportivi, scarpe da ginnastica e berretto, e a volte anche uno zainetto. Di solito cerca di sorprendere le vittime, tutte tra i 18 e i 40 anni, alle spalle. A volte si limita a toccarle, a volte si spinge oltre.