Cronaca Italia

Ischia, yacht di lusso affondati: forse atto doloso

Ischia, yacht di lusso affondati: forse atto doloso

Ischia, yacht di lusso affondati: forse atto doloso (Foto Ansa)

NAPOLI – Due yacht di lusso che affondano contemporaneamente nel porto Forio d’Ischia, a Napoli, e nello stesso molo. Colati a picco nelle prime ore del mattino del 24 febbraio. Ad indagare su quanto accaduto sono i carabinieri della compagnia di Ischia e la Guardia Costiera che, al momento, prediligono la pista dolosa.

L’imbarcazione affondata sul lato ponente è un “Ferretti 52” di 16 metri, immatricolato una decina di anni fa, di proprietà del Notaio Albore (con un valore di mercato di circa 70 mila euro). Quella affondata al lato levante, invece, è un “Aicon 60“, di 19 metri, un’imbarcazione nuova, di proprietà di un imprenditore romano (con un valore di mercato 500 mila euro circa)..

To Top