Lavoro, sciopero generale Cgil 14 novembre

Pubblicato il 29 Ottobre 2012 19:38 | Ultimo aggiornamento: 29 Ottobre 2012 19:40
Lavoro, sciopero generale Cgil il 14 novembre

ROMA – Sciopero generale della Cgil di quattro ore il 14 novembre. Lo ha deciso la segreteria del sindacato. Lo sciopero, della sola Cgil, rientra nell’ambito della giornata di mobilitazione europea indetta dalla Ces.

La Cgil sottolinea di aver ”inutilmente ricercato con Cisl e Uil di tradurre la decisione della Ces di una mobilitazione europea il 14 novembre”. La Segreteria nazionale – si legge nella nota – dichiara quattro ore di sciopero generale da gestire a livello territoriale anche in coerenza con il mandato ricevuto dall’ultimo Comitato Direttivo”.

La mobilitazione del sindacato europeo (Ces) è ”per il lavoro e la solidarietà contro l’austerità” ma ”è evidente che al centro di questa giornata di sciopero l’obiettivo di cambiare la legge di stabilità come il complesso delle politiche del governo rientrino pienamente nella piattaforma”.

Il sindacato europeo ha sottolineato come le misure di austerità abbiano trascinato l’Europa nella stagnazione economica, fino alla recessione. Il risultato di queste politiche – afferma la Ces – è stato il blocco della crescita e la disoccupazione in continuo aumento mentre i tagli a salari e protezione sociale ”sono attacchi al modello sociale europeo e aggravano disuguaglianze ed ingiustizia sociale. E’ necessario – avverte il sindacato – un cambio di rotta”.