Marò: India blocca tribunali. E Latorre qui, Girone là

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Agosto 2015 12:22 | Ultimo aggiornamento: 26 Agosto 2015 12:43
Marò: India sospende processo "fino a nuovo ordine"

Marò: India sospende processo “fino a nuovo ordine”

NEW DELHI – La Corte suprema indiana ha sospeso tutti i procedimenti giudiziari riguardanti i marò Salvatore Girone e Massimiliano Latorre “fino a nuovo ordine” ed ha fissato una nuova udienza per fare il punto sulla situazione il 13 gennaio 2016.

La decisione è stata presa a seguito dell’ordinanza emessa il 24 agosto dal tribunale del mare di Amburgo. Il Tribunale aveva infatti ordinato alle parti in causa di sospendere ogni azione in corso. L’India si è allineata in poco più di 48 ore.

La prima conseguenza della decisione indiana è l’implicita rinuncia a chiedere, fino alla decisione dell’Aja, il rientro di Latorre che al momento è in Italia per curarsi. Destino diverso per Girone che invece resta in India.