Medico pulisce seppie in ospedale: video su web, lo licenziano FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 settembre 2018 21:36 | Ultimo aggiornamento: 15 settembre 2018 10:36

COSENZA – Licenziato per aver pulito le seppie nel bagno dell’ospedale. E’ costato caro ad un medico dell’ospedale di Praia a Mare (Cosenza) un comportamento a dir poco superficiale e sicuramente poco professionale.

Il sanitario è stato sorpreso a lavare le seppie appena acquistate dal pescivendolo, in un lavandino del suo ospedale, in modo da poterle portare a casa pronte per essere cucinate. Qualcuno però ha filmato la scena con un cellulare e postato il video in rete. Filmato che è così giunto all’attenzione della Direzione dell’Asl che ha deciso di non rinnovare il rapporto di convenzione che legava il medico all’ospedale.

Il licenziamento del medico è stato reso noto, con un comunicato, dalla stessa Asl. L’azienda afferma che “essendo risalita, attraverso i video messi in rete, ai dati anagrafici del medico che all’interno dei locali del Presidio ospedaliero di Praia a Mare si dedicava alla pulizia delle seppie, senza disdegnare qualche morso nel corso di tale attività, ha interrotto ogni rapporto professionale e di lavoro con il sanitario, del quale condanna le condotte assunte”.

Un altro episodio negativo per la sanità calabrese, dopo il caso delle fratture bloccate con ingessature di cartone negli “Ospedali riuniti” di Reggio Calabria.

Medico pulisce seppie in ospedale: video su web, lo licenziano

Il medico pulisce le seppie nel lavandino