Mercato San Severino (Salerno): Giovanni De Vivo uccide mamma e sorella

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 agosto 2015 14:08 | Ultimo aggiornamento: 4 agosto 2015 14:46
Mercato San Severino (Salerno): uccide mamma e sorella

Mercato San Severino (Salerno): uccide mamma e sorella

MERCATO SAN SEVERINO (SALERNO) – Un uomo, Giovanni De Vivo (scrive il sito Ottopagine) ha ucciso la mamma e la sorella a Mercato San Severino, in provincia di Salerno. La mamma, Antonietta De Santis, aveva 58 anni, e la sorella, Deborah, ne aveva 29. L’uomo, scrive l’Ansa, soffriva di disturbi mentali.

Il sito Ottopagine.it racconta maggiori dettagli: Un giovane, preso da un raptus di follia, ha strangolato e ucciso madre e sorella. L’episodio si è verificato nell’abitazione familiare sita a Mercato San Severino, in una traversa di via Cacciatore, a pochi metri dal corso. Panico e grande folla in strada in pieno centro del comune della Valle dell’Irno.