Mignanego, Luciano Balestrero morto: travolto da torrente, corpo trovato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 novembre 2014 17:58 | Ultimo aggiornamento: 15 novembre 2014 20:30
Mignanego (Genova), esonda torrente: uomo di 67 anni travolto e disperso

Foto Ansa

GENOVA – Luciano Balestrero, 66 anni, è stato travolto dalla furia del torrente a Mignanego, nella provincia di Genova flagellata dall’alluvione. Il suo corpo priva di vita è stato trovato la sera del 15 novembre. L’uomo, un commesso comunale in pensione, era uscito di casa per spostare l’auto parcheggiata vicino al torrente, ma non è più tornato.

Balestrero era residente a Genova Voltri, ma risulta domiciliato a Serra Riccò. Secondo quanto appreso, a telefonare ai vigili del fuoco è stata una donna il cui marito era sceso per spostare l’auto parcheggiata vicino al torrente di Mignanego in via Riccò.La donna ha atteso che rientrasse poi, non vedendolo tornare, ha detto di aver chiamato più volte l’uomo che non ha più risposto.

Il corpo di Balestrero, scrive il Secolo XIX, è stato trovato nel torrente Riccò, dove è finito dopo essere stato travolto dal suo affluente, il Riasso.