Milano, scontro tra bus e camion rifiuti: 49enne in coma

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Dicembre 2019 9:42 | Ultimo aggiornamento: 7 Dicembre 2019 17:06
Ambulanza, Ansa

Un’ambulanza (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Uno scontro tra mezzi pesanti di Atm, l’azienda dei trasporti milanese e Amsa quella che si occupa della raccolta dei rifiuti, ha causato il ferimento di almeno sei persone, di cui una in maniera grave, e il coinvolgimento di altre 12 in via Egisto Bezzi a Milano. Sul mezzo dell’Atm si trovavano 15 persone e l’autista di uno dei due veicoli, per quanto cosciente, è rimasto incastrato nell’abitacolo. Il 118 che ha diffuso la notizia, ha dichiarato una maxiemergenza e ha inviato alcuni mezzi.

L’incidente, secondo le prime ricostruzioni, è avvenuto  intorno alle 8.09. Una donna di 49 anni, come racconta La Repubblica, è stata portata in ospedale in arresto cardiaco, non era sull’autobus ma è stata investita dal mezzo dell’Atm, ha un fortissimo trauma cranico. E’ stata portata al Policlinico. In ospedale anche l’austista del bus, ha un trauma cranico ma meno grave (codice giallo), e i tre dipendenti dell’Amsa che erano a bordo del camion. L’autista, che era rimasto bloccato nell’abitacolo, ha un trauma commotivo, uno degli altri due operatori ecologici ha una sospetta frattuta del femore. Un terzo dipendente Amsa, per fortuna, solo traumi minori.

Fonte: Ansa, La Repubblica.