Milano, spray al peperoncino al cinema Ariosto: 50 intossicati

Pubblicato il 7 Marzo 2011 8:46 | Ultimo aggiornamento: 7 Marzo 2011 8:46

MILANO – Spray al peperoncino per gli spettatori del cinema Ariosto, a Milano. Secondo quanto riporta oggi Repubblica, ieri, 6 marzo, durante lo spettacolo delle 21 del cinema di zona Conciliazione, una signora che si è qualificata come “medico dell’ospedale di Milano” è entrata in sala, in mano una bomboletta di spray urticante.

Dicendo di dover vedere se lo spray funzionasse ha cominciato a spruzzarlo in sala. Un’altra versione, però, riportata da Repubblica, parlerebbe di un’anziana che inavvertitamente ha azionato la bomboletta che teneva in borsa per difendersi da eventuali aggressioni.

In ogni caso lo spray ha prodotto negli spettatori occhi irritati, bruciori e problemi respiratori. I circa 300 spettatori sono stati fatti evacuare, e una cinquantina di loro sono stati controllati dagli operatori del 118 arrivati sul posto.

Al cinema è giunta anche una pattuglia di carabinieri: ha identificato la signora senza però poter far altro, perché non si tratta di un reato, forse è solo un incidente.

[gmap]