Ormelle. Padre nega macchina in prestito ai figli, loro lo picchiano a sangue

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Luglio 2015 2:02 | Ultimo aggiornamento: 10 Luglio 2015 2:02
Ormelle. Padre nega macchina in prestito ai figli, loro lo picchiano a sangue

Ormelle. Padre nega macchina in prestito ai figli, loro lo picchiano a sangue

TREVISO – Il padre si è rifiutato di prestargli l’auto e così i suoi due figli di 20 anni si sono vendicati picchiandolo a sangue davanti agli occhi di 3 loro amici che assistevano alla scena. L’episodio di violenza è accaduto ad Ormelle, in provincia di Treviso, e il gip ha disposto l’arresto con accusa di rapina per i due fratelli di origine romena che si sono accaniti contro il loro stesso padre.

Il Gazzettino scrive che i due ragazzi avevano fatto visita al padre per chiedere l’auto in prestito, ma l’uomo ha rifiutato loro il favore:

“Nell’occasione, i due, spalleggiati da tre complici anch’essi sottoposti a provvedimento cautelare, si erano recati presso l’abitazione di due amici del padre, era in visita, compiendo un vero e proprio raid, giungendo a percuotere anche i padroni di casa che avevano tentato di difendere l’amico. L’azione condotta con l’uso di armi proprie ed improprie, era stata stroncata dal tempestivo intervento di una pattuglia di carabinieri fatta giungere a seguito della segnalazione di alcuni vicini allarmati dal trambusto”.