Palazzolo sull’Oglio, bimba di 7 mesi ingoia un giocattolo e muore soffocata

di redazione Blitz
Pubblicato il 22 Settembre 2020 8:44 | Ultimo aggiornamento: 22 Settembre 2020 9:12
Palazzolo sull'Oglio, bimba di 7 mesi ingoia un giocattolo: muore soffocata

Palazzolo sull’Oglio, bimba di 7 mesi ingoia un giocattolo e muore soffocata (Foto repertorio Ansa)

Bambina muore soffocata mentre gioca davanti ai genitori. Tragedia a Palazzolo sull’Oglio.

Una bimba di soli sette mesi è morta soffocata a Palazzolo sull’Oglio, in provincia di Brescia. La tragedia si è consumata in pochi attimi, nella serata di lunedì 21 settembre.

La piccola potrebbe aver ingerito la parte di un giocattolo o un palloncino sgonfio e non è più riuscita a respirare.

È accaduto mentre stava giocando in casa alla presenza dei genitori. Trasportata d’urgenza in ospedale è morta poco dopo il suo arrivo. 

L’allarme è scattato attorno alle 17.30. La famiglia, di origine straniera, vive nel quartiere di Mura vecchia. Ai soccorritori i genitori, disperati, hanno riferito che la piccola non respirava più dopo aver ingerito qualcosa.

Purtroppo ogni tentativo di aiutarla, prima da parte dei famigliari e poi dei soccorritori del 118, è stato vano. 

L’elisoccorso in piazza

Inutile la corsa dei volontari della Croce Rossa di Palazzolo che l’hanno portata in ambulanza fino in piazza, dove già c’era l’eliambulanza ad aspettarli.

Trasferita d’urgenza in elicottero al Giovanni XXIII di Bergamo, in realtà in ospedale non ci è mai arrivata: è morta poco prima di atterrare.

La bimba, di origini indiane, oltre ai genitori lascia una sorellina di 3 anni. I rilievi sono stati affidati ai carabinieri: non è esclusa l’apertura di un’inchiesta. La salma della bimba è a disposizione dell’autorità giudiziaria. (Fonte: Ansa).