Prostituzione: arresti e perquisizioni in Ciociaria e a Roma

Pubblicato il 14 luglio 2012 8:23 | Ultimo aggiornamento: 14 luglio 2012 9:02

FROSINONE  – I carabinieri del Reparto Operativo Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Frosinone, nella notte del 13 luglio hanno eseguito nelle province di Frosinone e Roma, ordinanze di custodia cautelare e perquisizioni in alcuni locali notturni e abitazioni di persone  accusate, a vario titolo, di agevolazione, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione in concorso.

Impiegati nell’operazione denominata ‘Notte rossa’ numerosi carabinieri del Comando Provinciale di Frosinone e dei Comandi territorialmente interessati. Sono undici le persone arrestate dai carabinieri di Frosinone per “agevolazione, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione in concorso”, mentre nella complessa indagine risultano coinvolte quaranta persone con l’accusa di sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione di numerose ragazze, prevalentemente straniere (dell’est europeo), formalmente assunte come semplici intrattenitrici dei clienti di night club.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other