Rapallo (Genova), il pasticcio delle strisce pedonali colorate che diventano nere

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Giugno 2015 7:30 | Ultimo aggiornamento: 29 Giugno 2015 7:41
Il pasticcio delle zebre blu: appena realizzate diventano nere

Le strisce pedonali

GENOVA – A Rapallo, in provincia di Genova, scoppia il caso delle strisce pedonali colorate. Nelle scorse ore è bastato un veloce sopralluogo del sindaco Carlo Bagnasco per decidere la sospensione dei lavori e del pagamento alla ditta a cui sono stati commissionati: gli attraversamenti infatti, anziché bianchi e azzurri come deliberato giorni fa dalla giunta, erano già neri a causa dell’attrito dei pneumatici.

Ma non solo. Come riporta il Secolo XIX,

diversamente da quanto concordato con l’azienda esecutrice, non erano stati posti i riflettori necessari a rendere più visibile alle auto la presenza delle “zebre”. Da qui la decisione netta del Comune: stop alle strisce azzurre.

Il caso vuole che poche ore prima fosse pervenuta sul tavolo del sindaco anche un’interrogazione del consigliere di minoranza Armando Ezio Capurro che, su sollecitazione di un cittadino, chiedeva a Bagnasco chiarimenti proprio in merito alla decisione dell’amministrazione di realizzare attraversamenti pedonali di colore azzurro, della compatibilità di questa decisione con il codice della strada e della spesa sostenuta.