Reggio Calabria, fermato italiano per omicidio di Joan Lacatus e Jonela Hololea

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 ottobre 2013 8:27 | Ultimo aggiornamento: 3 ottobre 2013 8:28
Reggio Calabria, fermato italiano per omicidio di Joan Lacatus e Jonela Hololea

Il molo di Reggio Calabria (Foto Ansa)

REGGIO CALABRIA – Un italiano è stato fermato per l’omicidio di Joan Lacatus e Jonela Hololea, cittadini romeni di 28 e 35 anni, avvenuto mercoledì 2 ottobre sul molo del porto di Reggio Calabria. 

I due cadaveri erano stati trovati nel portabagagli dell’Alfa Romeo 146 di Lacatus, che gli assassini, secondo quanto scrive l’agenzia Ansa, avevano tentato invano di far sparire in mare. Sui corpi diversi colpi di pistola.

La squadra mobile di Reggio Calabria ha indirizzato le indagini negli ambienti della prostituzione e giovedì 3 ottobre ha fermato una persona, accusata di essere responsabile dell’omicidio dei due romeni.