Roberto Buzzelli è morto: venerdì era stato investito con la sua moto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Luglio 2019 16:06 | Ultimo aggiornamento: 21 Luglio 2019 16:06
Roberto Buzzelli

Roberto Buzzelli

ROMA – Roberto Buzzelli, 67 anni, primario del reparto di Otorinolaringoiatria dell’ospedale di Vasto, è morto a due giorni dall’incidente stradale a seguito del quale era stato ricoverato in condizioni critiche.

Venerdì 19 luglio, a Vasto, in provincia di Chieti, in sella alla sua Yamaha Buzzelli era stato investito a un incrocio da un’Opel ‘Frontera’ condotta da una donna di 85 anni. Nonostante gli interventi chirurgici ai quali è stato sottoposto nell’ospedale ‘Santissima Annunziata’ di Chieti, dove era giunto in eliambulanza, il professionista non ce l’ha fatta. Il violento impatto con il suv aveva prodotto immediatamente gravissime conseguenze. “

Fratello mio – scrive su Facebook il sindaco di Casalbordino (Chieti), Filippo Marinucci, primario di Rianimazione del nosocomio vastese – anche fino all’ultimo mi hai aspettato, come sempre hai fatto con un fratello minore. Ciao”. Per i rilievi sono interventi gli agenti della Polizia Locale; il comandante Giuseppe Del Moro ha inviato un rapporto dettagliato alla Procura della Repubblica.

Fonte: Ansa.