Cronaca Italia

Roma, acqua contaminata: divieto uso Municipi XIV e XV (ordinanza con tutte le strade)

Roma, acqua contaminata: divieto uso Municipi XIV e XV (ordinanza con tutte le strade)

Roma, acqua contaminata: divieto uso Municipi XIV e XV (ordinanza con tutte le strade)

ROMA – L’ordinanza, firmata Ignazio Marino, è del 21 febbraio, protocollata il 27. Allarmante la sintesi: “In alcune strade dei municipi XIV e XV, infatti, l’acqua delle utenze domestiche risulta inquinata”.

L’ordinanza integrale con l’elenco completo delle strade interessate al divieto

Fino al 31 dicembre l’ordinanza vieta di usare acqua per uso alimentare, igiene personale e ogni altro utilizzo, in diverse strade dei Municipi XIV e XV, nella parte nord di Roma come Primavalle, Labaro e Giustiniana. In particolare si tratta delle aree servite dagli acquedotti Malborghetto, Camuccini, Piansaccoccia, Monte Oliviero, Santa Maria di Galeria, Brandosa, Casaccia-S. Brigida.

“Per evitare allarmismi e fraintendimenti- ha fatto sapere il presidente del municipio XV, Daniele Torquati- tengo a precisare che molti dei residenti delle vie coinvolte da tale disservizio si servono da sempre di pozzi e non degli acquedotti dell’Arsial, pertanto – ha proseguito il minisindaco – i disagi per tali famiglie si prospettano limitati e ben gestibili. Tuttavia, pur non essendo di diretta competenza dell’amministrazione municipale, – ha sottolineato Torquati – ci faremo promotori presso l’Arsial, che ha il compito di assicurare il rifornimento di acqua per consumo umano, affinchè questa venga fornita dove sarà eventualmente necessario”.

Secondo l’ordinanza del sindaco, gli acquedotti in questione “presentano acqua con caratteristiche chimiche e batteriologiche ovvero solo batteriologiche non adatte al consumo umano a causa del superamento dei valori di parametro

 

To Top