Roma, Federico Ghigiarelli investito: arrestato diciottenne. Positivo ad oppiacei e senza assicurazione

di redazione Blitz
Pubblicato il 22 dicembre 2017 19:10 | Ultimo aggiornamento: 22 dicembre 2017 19:12
Roma-Federico-Ghigiarelli

Roma, Federico Ghigiarelli morto: arrestato diciottenne che l’ha investito. E’ positivo ad oppiacei

ROMA – E’ stato fermato il ragazzo di 18 anni che nella mattina di venerdì 22 dicembre ha investito e ucciso Federico Ghigiarelli, 15 anni, davanti ad una scuola alla periferia di Roma, sulla Prenestina.

Il diciottenne, secondo quanto riferisce l’agenzia Ansa, è risultato positivo agli oppiacei ed è stato arrestato con l’accusa di omicidio stradale. Dagli accertamenti del VI Gruppo Torri sarebbe emerso, inoltre, che l’auto era sprovvista di assicurazione. 

Da una prima ricostruzione, sembra che il ragazzo sia stato investito nel viale di accesso all’istituto agrario che frequentavano, all’altezza del civico 1.395 di via Prenestina.

L’investitore e Federico frequentavano la stessa scuola. La vittima era anche un giovane giocatore di calcio. Militava negli Allievi fascia B dell’Atletico Torrenova. La società, in un post pubblicato sulla pagina Facebook, nell’esprimere il dolore ha sospeso le attività sportive: “Il presidente Alessio De Santis e tutta l’Asd Atletico Torrenova porgono le loro più sentite condoglianze alla famiglia Ghigiarelli per la scomparsa di Federico, unendosi profondamente al suo dolore. La società, d’accordo con la Federazione, comunica che saranno sospese tutte le attività sportive previste per i prossimi giorni”, è scritto nel post.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other