Roma. Studenti-pusher spacciavano droga al liceo Virgilio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Maggio 2014 11:00 | Ultimo aggiornamento: 2 Maggio 2014 11:05
Roma. Studenti-pusher spacciavano droga al liceo Virgilio

Roma. Studenti-pusher spacciavano droga al liceo Virgilio

ROMA – La droga la vendevano durante l’ora di ricreazione ai loro compagni di scuola. Proponevano gli stupefacenti come se il cortile del liceo Virgilio, in via Giulia a Roma, fosse una “zona franca” dove spacciare liberamente. I 6 studenti e pusher però sono stati scoperti e accusati di spaccio di droga. I minorenni ora hanno l’obbligo di dimora, mentre gli studenti maggiorenni l’obbligo di firma.

Il Messaggero scrive:

“L’operazione dei militari è scattata al termine delle indagini avviate ad ottobre dello scorso anno su segnalazione del personale dell’istituto. I carabinieri hanno osservato a lungo quanto succedeva durante l’ora di ricreazione nel cortile del liceo, raccogliendo video e prove schiaccianti ai danni degli studenti, sembra sei, due minorenni e quattro maggiorenni, che smerciavano hashish e marijuana a scuola.

Due degli indagati, un maggiorenne e un minorenne, erano stati già arrestati in passato perché colti in flagranza di spaccio droga proprio vicino al Virgilio”.