Rosignano Solvay, madre di 5 figli investita e uccisa da auto che poi fugge: è caccia al pirata

di FIlippo Limoncelli
Pubblicato il 18 Dicembre 2019 10:59 | Ultimo aggiornamento: 18 Dicembre 2019 10:59
Rosignano Solvay, madre di 5 figli investita e uccisa da auto che fugge: è caccia al pirata della strada

Una ambulanza (foto ANSA)

LIVORNO – Una donna di 50 anni è stata travolta e uccisa da un’auto il cui conducente, come hanno riferito dei testimoni, ha proseguito la sua corsa senza fermarsi a prestare soccorso. È accaduto poco dopo le 17 di ieri, martedì 17 dicembre, a Rosignano Solvay, in provincia di Livorno, mentre la vittima stava attraversando in prossimità delle strisce pedonali. Subito è intervenuta un’ambulanza, ma per la donna non c’è stato niente da fare. Attualmente le forze dell’ordine sono al lavoro per rintracciare l’auto pirata.

Tramite i social, il figlio della vittima, ha lanciato un appello: “Mia madre si chiamava Roberta Barrile, era una donna incredibile, madre di 5 ragazzi. Vi scongiuro, aiutateci a trovare la persona che non ha nemmeno avuto il coraggio di scendere di macchina e vedere in faccia la persona a cui ha tolto la vita”.

I rilievi dell’incidente sono stati eseguiti dalla polizia municipale. Le forze dell’ordine cercano una Fiat Panda bianca vecchio modello. I militari stanno visionando i filmati ripresi dalle telecamere di sorveglianza della zona per cercare di risalire alla targa dell’auto e al proprietario.

Fonte: LA NAZIONE.