--

Ruby, gravidanza a rischio. Rinviata l’udienza per furto

Pubblicato il 9 Novembre 2011 11:42 | Ultimo aggiornamento: 9 Novembre 2011 11:45

MESSINA – Gravidanza a rischio per Ruby Rubacuori. Lo ha detto l’avvocato della ragazza marocchina al Tribunale dei Minori di Messina. per questo motivo, infatti, è stata rinviata l’udienza del processo in cui Ruby è imputata.

Ruby è diventata famosa perché rilasciata dalla Questura di Milano grazie all’intervento di Silvio Berlusconi. In seguito a questo episodio, scoppiò lo scandalo del Bunga Bunga, in cui sono imputati Berlusconi, Emilio Fede, Nicole Minetti e Lele Mora. A Messina Ruby è imputata per il furto di un bracciale, che risale a quando viveva a Letojanni con la famiglia.

L’udienza è stataa rinviata al 7 marzo. La ragazza marocchina è imputata di furto per essersi impossessata di un bracciale “Tennis” da 3mila euro di proprietà della titolare di un centro benessere dove l’allora 17enne lavorava.

Il legale di Ruby, Paola Boccardi di Milano, ha comunicato al Tribunale dei Minori l’impossibilità della giovane a partecipare al processo per i problemi legati alla sua gravidanza. Ruby, dopo i fatti di Arcore, ha iniziato una nuova vita ed è incinta di 34 settimane.