Saman Abbas come Sara Scazzi, dove è sepolta? zio Michele non c’è, arrivano dalla Germania i “cani da cadavere”

di Enrico Pirondini
Pubblicato il 2 Luglio 2021 - 19:05 OLTRE 6 MESI FA
Saman Abbas come Sara Scazzi, dove è sepolta? zio Michele non c'è, arrivano dalla Germania i "cani da cadavere"

Saman Abbas come Sara Scazzi, dove è sepolta? zio Michele non c’è, arrivano dalla Germania i “cani da cadavere”

Saman Abbas, continua il mistero della sepoltura. Parla il generale Luciano Garofano. Rompe il silenzio l’esperto più noto delle investigazioni scientifiche. E dice la sua con la schiettezza che gli è  propria. Con l’esperienza (enorme) accumulata seguendo i casi più eclatanti del Paese.

Come le strage di Capaci, la strage di Erba, il seria killer Bilancia, il delitto di Novi Ligure, il caso Cogne, il delitto di Garlasco. All’Università ha insegnato tecniche di indagine, sicurezza e criminologia. Ora segue il caso Saman, la giovane pachistana scomparsa due mesi fa da Novellara. La Procura di Reggio Emilia è convinta che sia stata uccisa dal clan familiare perché non accettava il “matrimonio combinato“.

Ma il corpo di Saman non si trova. Sepolto o dato in pasto ai maiali? Due mesi di serrate indagini non hanno ancora trovato niente. Perché?

Spiega il generale: ”Il territorio  è ampio e vario, le ricerche sono difficili. È vero, è stata  impiegata la migliore tecnologia, come l’utilizzo dell’elettromagnetometro e il georadar. Il primo è facile da usare perché restituisce immagini più nitide da interpretare. Ma subisce troppe interferenze dai campi elettromagnetici e dalla presenza dei metalli. Ecco perché si procede a smontare le strutture e le serre in modo da risolvere uno dei limiti che possono influire nelle ricerche con questo strumento“.

Sui campi di Novellara si è visto di tutto: droni, pompieri, forestali, carabinieri, cani molecolari, cani dalla Svizzera . Sono anche in arrivo dalla Germania i cosiddetti “ cani da cadavere “. Al lavoro da lunedì. Dice il generale ( ex RIS di Parma ): ”Certamente questi cani offrono un grande aiuto. Ci ho lavorato diverse volte e li ho visti all’opera, sono in grado di fare scoperte incredibili. Col passare delle settimane i corpi in avanzato stato di decomposizione emanano una serie di sostanze chimiche che, anche se sepolti sotto metri di terra, possono risultare sensibili anche all’uomo. Figuriamoci  a un cane”.

Da alcuni giorni si ipotizza anche la possibilità che la ragazza sia finita in pasto ai maiali. Ma dopo due mesi che tracce si possono trovare ? “ Il maiale elimina tutto con grande rapidità – spiega Garofano – ma può lasciare sempre delle tracce. È un rischio da evitare. Comunque credo anch’io che Saman sia sotto qualche serra “.

Garofano dice che il caso Saman gli ricorda quello di Roberta Ragusa  (scomparsa nel gennaio 2012 dalla sua abitazione in provincia di Pisa; il corpo non è ancora stato trovato) e più ancora il delitto di Avetrana. “Se lo zio Michele Misseri  non avesse rivelato dove fosse stata occultata Sarah  Scazzi, ossia  un pozzo lontano dall’abitazione, non l’avremmo mai trovata “.