Scuola e trasporti: il calendario di tutti gli scioperi d’autunno

Pubblicato il 12 Ottobre 2012 9:03 | Ultimo aggiornamento: 12 Ottobre 2012 9:06

ROMA – Si parte con lo sciopero delle scuole e si prosegue con quello dei trasporti, l’ennesimo di quest’anno. Che sarebbe stato un autunno caldo lo si sapeva già da tempo, fu proprio il ministro del Lavoro Elsa Fornero a preannunciare una stagione di proteste e manifestazioni.

I più arrabbiati sono proprio i lavoratori di scuola, trasporti e sanità. Giovedì al ministero dell’Istruzione è fallito un tentativo di trovare un’intesa sugli scatti degli stipendi bloccati nonostante le promesse del governo. In realtà 300 milioni accantonati per gli scatti sono stati spesi quest’anno per garantire gli insegnanti di sostegno. E quindi lunedì Cisl Scuola, Uil Scuola, Snals Confsal e Gilda Fgu decideranno una data per un nuovo sciopero.

Il calendario degli scioperi d’autunno:

12 ottobre, scuola. La mobilitazione riguarda i lavoratori della scuola statale e non statale e della formazione professionale aderenti alla FLC-CGIL.

13 ottobre, Trenitalia. Sciopero di 24 ore, fino alle 21 del 14 ottobre, del personale di macchina.  E proprio il 14 ottobre sciopera anche il personale di varie aziende del trasporto ferroviario.

26 ottobre, Alitalia. Sciopero di 4 ore, dalle 13 alle 17, dei lavoratori del comparto aereo, aeroportuale e indotto degli aeroporti.

6 novembre, Meridiana Fly. Sciopero di 24 ore degli assistenti di volo.

16 novembre, trasporto pubblico locale. Sciopero di 24 ore del personale addetto al trasporto pubblico locale. Garantiti i soli servizi previsti all’articolo 15 della regolamentazione del settore.

19 novembre, aeroporti di Milano. Sciopero di 8 ore, dalle 10 alle 18, del personale aeroportuale Sea e Sea Handling di Milano Linate e Malpensa.