Silvia Gobbato, per l’omicidio di Udine indagato Giorgio Ortis

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 settembre 2013 11:31 | Ultimo aggiornamento: 18 settembre 2013 11:34
Silvia Gobbato

Silvia Gobbato

UDINE – Giorgio Ortis, l’amico di Silvia Gobbato,  legale di 28 anni accoltellata mentre faceva jogging, è indagato per il caso, iscritto nel registro degli indagati “come atto dovuto”, secondo quanto precisato dagli inquirenti.

Silvia Gobbato stava facendo jogging con Giorgio Ortis, figlio del legale dove lavorava, lungo l’ippovia del Cormor, nella periferia di Udine. L’amico ha affermato di aver allungato il passo e di averla persa di vista. Il cadavere è stato ritrovato martedì (17 settembre). Sul corpo della giovane una decina di coltellate, su varie parti del corpo tra cui l’addome e il dorso.

Gli investigatori stanno intanto tentando di ritrovare il coltello con il quale la ragazza è stata uccisa. Per questo l’area del Cormor è setacciata anche con l’utilizzo di metal detector.