Venerdì 7 arriva Bacco: l’anticiclone riporta sole e caldo, ma non afa

Pubblicato il 6 settembre 2012 11:47 | Ultimo aggiornamento: 6 settembre 2012 11:48
caldo

(Foto Lapresse)

ROMA – Tornano il caldo e il sole:  da venerdì 7 a mercoledì 12 settembre arriva Bacco, e porta temperature sui 28-31°e serate fresche, ma niente afa. L’anticiclone delle Azzorre spingerà l’aria calda (ma non afosa) prima sull’Italia e poi l’Europa settentrionale e orientale.

“Dopo 7 giorni di piogge , vento e temporali, tornerà l’estate sull’Italia”, assicura Edoardo Ferrara di 3bmeteo.com. “Dopo gli ultimi rovesci e temporali di giovedì su Adriatico e Meridione, verrà a farci visita l’anticiclone delle Azzorre, che ci regalerà almeno sette giorni di tempo soleggiato con caldo nuovamente estivo, ma senza eccessi. Le temperature si riporteranno infatti ovunque sui 28-31°C, per un weekend ideale da trascorre sia al mare che in montagna”.

Antonio Sanò, direttore del portale web www.ilmeteo.it, avverte che il mese di settembre sarà altalenante, con fasi calde alternate a fasi più piovose, soprattutto da metà mese.

Un po’ di afa, come nelle settimane scorse, tornerà sulla Pianura Padana e sulle Regioni centrali tirreniche. Ma di notte si potrà respirare.

Arriva così l’estate settembrina tradizionale, dopo un’estate che è stata la più calda dal 1800, a parte quella del 2003. Le temperature di giugno-luglio-agosto si sono aggiudicate oltre la media di ben +2.32°C, seconde solo a quelle del 2003, quando lo scarto con la media fu di +3.72°C.

L’estate del 2012 ha segnato anche un record di siccità, con piogge diminuite del 50% e incendi aumentati anche del 70% rispetto al 2011.

 

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other