Suora aspetta un bambino: “Non sapevo di essere incinta”. Sicilia come Rieti…

di Alberto Francavilla
Pubblicato il 1 Novembre 2019 11:52 | Ultimo aggiornamento: 1 Novembre 2019 11:52
Suora di Sant'Agata di Militello aspetta un bambino: "Non sapevo di essere incinta". Sicilia come Rieti...

Una suora (Foto d’archivio Ansa)

ROMA – Non sapevo di essere incinta è il titolo di una fortunata trasmissione tv. Ma se a non sapere di essere incinta è una suora, la notizia è destinata a finire anche sui giornali. Già di per sé una donna che non si accorge di una gravidanza suona strano: ma l’ignoranza, anche sulla conoscenza del proprio corpo, regna sovrana al giorno d’oggi. Invece una religiosa incinta desta scalpore perché in teoria dovrebbe praticare la castità. O non si è accorta di aver avuto rapporti?

La vicenda odierna è ambiata in Sicilia, a Sant’Agata di Militello (provincia di Messina). La suora è andata in ospedale per forti dolori allo stomaco. Ma i medici hanno scoperto che non era malata ma aspettava un bambino. La notizia è stata subito ripresa da tutti i principali media siciliani. La religiosa, che vive in un monastero in un paesino dei Nebrodi, è stata accompagnata dalle consorelle preoccupate dai dolori addominali che l’avevano colpita. E stando a quanto riportato dalla stampa locale non sapeva di essere incinta: di la cosa è emersa dagli accertamenti e dalle analisi fatte in ospedale.

La suora, di origine africana, nei mesi scorsi si è allontanata dal convento per fare visita ai suoi parenti in Africa. Allo stato attuale delle cose l’Arcivescovado non ha confermato la notizia. I superiori avrebbero già disposto nella massima riservatezza il suo allontanamento dal convento.

Il precedente della suora incinta a Rieti.

Facciamo un piccolo salto indietro nel tempo, fino al 2014. “Non sapevo di essere incinta, avevo solo un forte mal di pancia” ha detto ai soccorritori, appena arrivata all’ospedale, la mamma-suora di Rieti che mercoledì ha partorito all’ospedale San Camillo De’ Lellis.

E’ stato il Corriere di Rieti il primo giornale a lanciare la notizia. La suora, di stanza nel convento cittadino del quartiere Campomoro, è stata accompagnata in ospedale da un’ambulanza del servizio 118, chiamata dalle consorelle, preoccupate per le condizioni della giovane suora. (Fonte Gazzetta del Sud).