Terni: carabinieri lo fermano, lui toglie loro la pistola, spara e ne ferisce uno

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Luglio 2019 12:58 | Ultimo aggiornamento: 19 Luglio 2019 14:14
Carabiniere ferito da un colpo di pistola a Terni

I soccorsi al carabiniere ferito da un colpo di pistola a Terni (foto ANSA)

TERNI – Un carabiniere è rimasto ferito ad un piede, non in modo grave, durante una colluttazione. Sono i primi dettagli di quanto accaduto in viale Curio Dentato, in pieno centro a Terni intorno alle 12 di oggi, venerdì 19 luglio, quando un uomo ha esploso dei colpi pistola, sembrerebbe cinque, dopo essersi impossessato dell’arma del militare.

Da una prima ricostruzione, l’uomo che ha sparato era in sella ad una bici elettrica quando è stato fermato per un controllo dalla polizia, alla rotatoria per piazza Valnerina, in zona stazione. Qui avrebbe dato in escandescenze, prima strappandosi la maglietta, poi scagliandosi contro i due agenti in servizio, un uomo e una donna.

Sul posto, in soccorso dei colleghi, sono intervenuti anche i carabinieri, ma l’uomo è riuscito a impossessarsi di una pistola e a esplodere alcuni colpi ferendo il militare. A salvare la vita ai colleghi uno degli operatori intervenuti che è riuscito a bloccare l’uomo.

“Con la pistola ad altezza d’uomo ha sparato cinque colpi muovendosi a semicerchio. Non so come non ci abbia ucciso tutti”, ha raccontato una vigilessa al Il Messaggero, che era su una pattuglia poco distante dal luogo dell’incidente.