Torino, 15enne inciampa in stazione, finisce sui binari e muore sotto al treno

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 aprile 2018 8:56 | Ultimo aggiornamento: 4 aprile 2018 10:42
torino porta susa

Ragazza investita da un treno alla stazione Porta Susa a Torino

TORINO – E’ morta la ragazzina di 15 anni investita questa mattina, mercoledì 4 aprile, alla stazione di Torino Porta Susa da un treno regionale.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela

La studentessa, residente a Rivoli, frequentava il liceo musicale e come tutte le mattine stava aspettando il treno regionale 2005 Torino-Milano per andare a scuola.

L’incidente è avvenuto poco dopo le 7 al binario 4. Non è ancora chiaro cosa sia successo ma secondo una prima ricostruzione la ragazzina sarebbe inciampata finendo sui binari.

In quel momento stava arrivando il treno regionale per Milano che avrebbero dovuto prendere gli studenti. L’investimento è stato inevitabile. Subito è scattato l’allarme: i soccorritori hanno lavorato due ore nel tentativo di liberare la ragazzina e soccorrerla. Ma si sono dovuti arrendere.

“La ragazza era con un gruppo di compagni, era di spalle si è girata all’improvviso quando è arrivato il treno. Forse è stata agganciata, forse si è inciampata”, spiega una delle insegnanti che ogni giorno viaggia con un gruppetto di una decina di studenti verso Vercelli. Altri testimoni riferiscono che il conducente del treno all’arrivo in banchina ha azionato il segnale acustico proprio per avvisare i passeggeri troppo vicini al binario, tra cui la ragazzina.

La polizia ferroviaria di Porta Susa ha già acquisito i filmati della stazione per verificare che cosa sia accaduto al binario 4. Il traffico è ancora interrotto in attesa delle operazioni di polizia giudiziaria.