Usa. Nike lancia le “Air Jordan 2011”: ressa nel negozio, forse un morto

Pubblicato il 25 Dicembre 2011 9:04 | Ultimo aggiornamento: 25 Dicembre 2011 11:04

NEW YORK – Nike lancia il modello 2011 delle scarpe da ginnastica ‘Air Jordan’ ed e’ subito ressa e caos, con voci diffuse da social network che un 18enne sarebbe morto nel tentativo di comprare le scarpe.

Lunghe code davanti ai negozi e anche incidenti violenti, con due persone prese in custodia dalla polizia vicino New York. Una persona in Maryland – secondo quanto riportato dai social network – sarebbe morta nel tentativo di acquistare le scarpe. Si tratterebbe del diciottenne Tyreek Amir Jacobs, al quale e’ gia’ stata dedicata una pagina su Facebook.

Nessuna conferma ufficiale e’ arrivata pero’ sulla morte di Jacobs, con le autorita’ locali che dichiarano di non essere intervenute nelle ultime ore per casi di omicidio. Nei pressi di Atlanta la polizia e’ invece dovuta intervenire per aiutare due bambini, lasciati nell’auto dalla madre che si era recata ad acquistare le scarpe.