Vince mezzo milione al Gratta e vinci e affida il biglietto al tabaccaio

di redazione cronaca
Pubblicato il 23 Maggio 2024 - 21:55
Vince Gratta e vinci

foto archivio ANSA

Il titolare della tabaccheria di piazza Cesare Battisti in centro a Conselve, nel Padovano, è stato testimone di una vincita straordinaria quando un cliente si è presentato con un tagliando del “Gratta e Vinci” del valore di mezzo milione di euro. Questa è la vincita più alta mai registrata nella sua ricevitoria, suscitando sorpresa e gioia in tutta la comunità locale. L’uomo racconta che la sua tabaccheria ha spesso registrato vincite significative, ma niente di paragonabile a questa somma straordinaria. “Abbiamo avuto vincite di 10.000 o 20.000 euro diverse volte, ma 500.000 euro è una cifra che non avevamo mai visto”, spiega. L’identità del fortunato vincitore rimane segreta. “Non lo dirò nemmeno sotto tortura,” afferma. “Ho fatto una promessa di riservatezza. Posso dire solo che si tratta di una persona molto intelligente e prudente.”

Quando il cliente ha mostrato il biglietto vincente, il titolare della tabaccheria ha verificato attentamente. “Ho controllato due volte e ho confermato che la vincita era autentica,” ricorda. La gioia del cliente, che non è un giocatore abituale, è stata palpabile. “La fortuna ha davvero baciato questa persona,” aggiunge. Il cliente ha chiesto all’uomo di custodire il biglietto vincente, dimostrando una fiducia straordinaria. “Siamo onorati della fiducia riposta in noi,” dice. Dopo aver spiegato le procedure per la riscossione, ha deciso di recarsi personalmente in una sede di Banca Intesa per completare le operazioni necessarie.