Aerei, sedili più stretti per aumentare posti. Novità Usa (dove c’è record di obesi)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 febbraio 2015 7:00 | Ultimo aggiornamento: 9 febbraio 2015 23:54
Aerei, sedili più stretti per mettere più posti. Novità Usa

Aerei, sedili più stretti per mettere più posti. Novità Usa

NEW YORK – Sedili più stretti sugli aerei per far stare più passeggeri e guadagnare di più. E’ l’idea della compagnia aerea American Airlines. Solo l’ultima in fatto di “compressione” dei viaggiatori su Boeing e co.

La compagnia americana, spiega Msn, vorrebbe sostituire le file da nove posti in classe economica con file da dieci posti. Il nuovo sedile verrebbe ricavato stringendo la larghezza degli altri. In questo modo complessivamente ogni aereo (nel caso specifico i Boeing 777-200) potrebbe guadagnare cento nuovi posti.

A perderci, naturalmente, sarebbero i passeggeri, che si vedrebbero ridurre lo spazio per le gambe già non proprio ampio, di 47 centimetri (oggi).

5 x 1000

Peccato solo che proprio negli Stati Uniti si concentri un alto numero di obesi: lo è un cittadino su tre. Non proprio una condizione ideale per dei sedili ancora più stretti.