Bahamas, ragazza di 21 anni divorata da tre squali mentre fa snorkeling

di Caterina Galloni
Pubblicato il 30 Giugno 2019 5:29 | Ultimo aggiornamento: 28 Giugno 2019 20:51
Bahamas, squali attaccano e divorano ragazza di 21 anni

Bahamas, ragazza di 21 anni divorata da tre squali mentre fa snorkeling

ROSE ISLAND – Jordan Lindsey, 21 anni, di Torrance, California, è morta sotto agli occhi dei genitori, divorata da tre squali. Nel primo pomeriggio la ragazza stava facendo snorkeling vicino a Rose Island, Bahamas, quando è stata attaccata dagli squali.  

I genitori cercando di avvertirla del pericolo hanno iniziato a gridare ma senza alcun esito perché la ragazza non li sentiva: la studentessa della Environmental Communications, ha riportato ferite devastanti. Il braccio destro è stato strappato, è stata morsa sul braccio sinistro, su entrambe le gambe e i glutei. 

La Royal Bahamas Police Force ha riferito che Jordan è stata successivamente dichiarata morta al Doctor’s Hospital di Nassau. La famiglia ha creato una pagina su Gofundme per far contribuire alle notevoli spese di trasferimento del corpo di Jordan in California e in meno di un giorno ha raccolto più di 3000 dollari. (Fonte: Daily Mail)