Charlie Rose accusato di molestie: sospeso da Cbs e si scusa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 novembre 2017 0:52 | Ultimo aggiornamento: 21 novembre 2017 0:54
charlie-rose

Charlie Rose accusato di molestie: sospeso da Cbs, show bloccato

NEW YORK – Il giornalista Charlie Rose è stato sospeso dalla rete Cbs e il suo show è stato bloccato dopo le accuse di otto donne che sostengono di essere state molestate. Guai in vista per il noto giornalista statunitense, che è accusato di aver palpeggiato e adottato comportamenti inappropriati con le sue presunte vittime per episodi avvenuti tra il 1990 e il 2011. Rose si è scusato per il “comportamento inappropriato”.

Lo scandalo delle molestie sessuali travolge anche Rose, lo storico giornalista americano. Cbs lo sospende e la Pbs blocca la produzione e la distribuzione dello suo show per accuse di molestie sessuali da parte di otto donne, scrive l’Ansa.

Secondo quanto riporta il Washington Post, otto donne accusano Rose di avance sessuali non richieste, inclusi palpeggiamenti. Le donne erano dipendenti o aspiranti dipendenti dello show ‘Charlie Rose’ fra le fine degli anni 1990 e il 2011.

Lo storico giornalista americano si è scusato per il suo ”comportamento inappropriato” e in una nota al Washington Post ha affermato:

“Mi scuso profondamente. Sono imbarazzato. Ho agito qualche volta mancando di sensibilità e accetto la responsabilità di questo, anche se non ritengo tutte le accuse fondate”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other