Cronaca Mondo

Cina, ubriaco alla guida di un trattore uccide 12 persone: le immagini dei danni

Un uomo ubriaco e in preda alla rabbia dopo un litigio si è messo alla guida di un trattore, con il quale nell’arco di quasi un’ora ha travolto pedoni, auto, negozi, uccidendo ben 12 persone prima di fermarsi in un campo, dove è stato arrestato. E’ accaduto nel nord della Cina e ne dà notizia il sito della Bbc.

L’uomo, Li Xianling, 38 anni, in preda all’alcol, ha avuto un violento diverbio con un cliente, che ha ucciso. Quindi è salito su un potente trattore con cui ha attraversato la cittadina di Hongyuan, schiacciando pedoni, travolgendo auto, urtando autobus, sfondando negozi e uccidendo otto persone. Quindi si è immesso sull’autostrada, dove ha continuato l’opera di cieca distruzione, e infine ha attraversato un affollato mercato, spianando le bancarelle, uccidendo altre tre persone e ferendone almeno 20.

Li, stando ai media locali, se riconosciuto colpevole di omicidio rischia la pena di morte. Ecco le immagini dei danni provocati:

To Top