Darfur, fonti Onu: “Centinaia di civili uccisi in scontri”

Pubblicato il 1 Marzo 2010 12:09 | Ultimo aggiornamento: 1 Marzo 2010 12:09

Ribelli nel Darfur

Centinaia di civili del Darfur sono stati uccisi in scontri fra militari del Sudan e ribelli. Lo rende noto una fonte dell’Onu interpellata dall’agenzia Reuters.

«Crediamo di avere un numero crescente di morti. La stima più bassa è attorno ai 140, la più alta vicina ai 400 morti», ha detto la fonte.