“Edward Snowden chiede asilo in 6 paesi”: Wikileaks su Twitter

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Luglio 2013 - 21:56 OLTRE 6 MESI FA
"Edward Snowden chiede asilo in 6 paesi": Wikileaks su Twitter

“Edward Snowden chiede asilo in 6 paesi”: Wikileaks su Twitter

NEW YORK – Edward Snowden ha chiesto asilo in altri 6 paesi. A rivelare informazioni sulla “talpa” del Datagate è Wikileaks, che via Twitter aggiunge che questa volta non sarà però rivelato di quali Paesi si tratta, per evitare ”interferenze” da parte degli Stati Uniti. La Bolivia intanto ha convocato gli ambasciatori di Italia, Spagna e Francia e il console portoghese a La Paz per chiedere spiegazioni sulla vicenda dell’aereo del presidente boliviano, Evo Morales.  

Nei giorni scorsi Snowden, che sarebbe ancora bloccato nella zona transiti dell’aeroporto di Mosca, ha chiesto asilo politico ad una ventina di Paesi, molti dei quali, compresa l’Italia, l’hanno già respinta.

Wikileakes il 5 luglio su Twitter ha annunciato:

“Edward #Snowden ha chiesto asilo ad altri sei Paesi. Non saranno nominati in questo momento a causa di tentativi di interferenza degli Stati Uniti”.

A nome del governo boliviano, la ministro alle comunicazioni, Amanda Davila, ha ricordato che il presidente Morales ”è indignato” per il comportamento avuto nelle ore in cui il suo aereo è stato bloccato a Vienna da parte dell’ambasciatore spagnolo in Austria, Alberto Carnero. Il diplomatico, ha riferito Davila, ha cercato di salire sull’aereo presidenziale per verificare se a bordo ci fosse Snowden.