Si sfoga su Facebook: “Mi aiuti a uccidere mia moglie?”

Pubblicato il 10 Giugno 2011 21:01 | Ultimo aggiornamento: 10 Giugno 2011 21:01

ROMA – Angela Voelkert ha deciso di vendicarsi ai danni dell’ex-marito David creando su Facebook un falso profilo di un’adolescente di nome Jessica Studebaker, con tanto di una foto carina, e ha stretto amicizia con lui. “Jessica” però, dai modi dolci ed esteticamente carina, ha subito rapito il cuore di David, e i due hanno chattato per diverso tempo. Finché lui non le ha mandato un messaggio e-mail, dicendole di voler far fuori l’ex moglie Angela, chiedendole se conosceva qualcuno che avrebbe fatto quel gioco sporco al posto suo.

Denunciato così dalla moglie, che ha mostrato alle autorità i messaggi che il marito le inviava nelle vesti di Jessica, David ha invece risposto che era ben consapevole che quella ragazzina era la sua ex moglie e che di proposito l’aveva minacciata di morte per farla uscire allo scoperto. L’uomo ha dovuto farsi quattro giorni in carcere fino a che gli investigatori federali hanno confermato che la sua dichiarazione giurata fosse reale.