Figlia morta di overdose, genitori non se ne accorgono: “La casa è troppo grande”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Giugno 2015 19:25 | Ultimo aggiornamento: 9 Giugno 2015 19:25
Figlia morta di overdose, genitori non se ne accorgono: "La casa è troppo grande"

David Siegel e Jackie Siegel

ROMA – “La casa è talmente grande che non ci siamo accorti della morte di nostra figlia”. E’ il racconto dei genitori di Victoria Siegel, 18enne figlia di David Siegel e Jackie Siegel, coppia di miliardari con una mega villa ad Orange County, California. La ragazza da sabato scorso non rispondeva al cellulare, la famiglia ha quindi allertato la polizia, ma di lei nessuna traccia. Poi dopo oltre 24 ore giorni la tragica scoperta, la ragazza è morta di overdose e il corpo era…in casa.

La coppia di miliardari e i loro otto figli erano recentemente apparsi al Celebrity Wife Swap, programma dell’Abc. David è il fondatore della società Westgate Resorts e possiede il Westgate Las Vegas Resort con Casino e il Cocoa Beach Pier. Jackie era Miss Florida in America nel 1992 e fa parte del consiglio del Westgate. I Siegel sono però forse più noti per essere stati protagonisti di un documentario in cui veniva spiegata la costruzione della loro dimora dimora di 90.000 metri quadrati, su un’isola.

Secondo quanto riportato dal Daily Mail la coppia pare non abbia mai abbastanza tempo per prendersi cura dei numerosi figli, che avrebbero in totale 30 tate. La madre inoltre pare soffra di una sorta di “fobia da gravidanza” che l’ha portata nel tempo a non poter neanche cambiare i pannolini. Tutti fattori che, sommati alla grande casa, hanno fatto sì che passassero almeno 24 ore prima che i genitori si accorgessero della morte della figlia 18enne… che era lì in casa.

5 x 1000