Hong Kong, si infila un cetriolo nel sedere per ammazzarsi “come i samurai”

Pubblicato il 1 aprile 2010 17:07 | Ultimo aggiornamento: 1 aprile 2010 17:07

A Hong Kong un uomo ha tentato di suicidarsi infilandosi un cetriolo nel sedere. Il signor Chin Wei, ha spiegato ai soccorritori che questa pratica era una variante dell’harakiri.

L’harakiri era il metodo utilizzato per il suicidio dai samurai giapponesi, che utilizzavano però la spada per togliersi la vita.

Chin è stato trovato dalla figlia in un lago di sangue ed è stato subito accompagnato in ospedale: secondo i medici che lo hanno visitato lo strappo del tessuto anale non era così grave da mettere a repentaglio la vita dell’aspirante suicida.